Manifattura Tabacchi: il Comune vuole la Fabbrica della Creatività, non la biblioteca del Consiglio Regionale #opencagliari


Molto spesso abbiamo la memoria corta.

Festarch 2008

Nel 2006 l’ex Manifattura Tabacchi passa nella disponibilità della Regione Sardegna. Nel 2007 e nel 2008 le prime due edizioni del Festarch portano decine di migliaia di cagliaritani ad animare i 16mila metri quadri della futura Fabbrica della Creatività, in una stagione di incredibile vivacità culturale mortificata dal centrodestra cittadino e regionale.
Nel 2008 viene pubblicato e assegnato l’appalto concorso per il recupero di alcuni edifici del complesso destinati a cineteca regionale / centro di documentazione, atelier di architettura, atelier per artisti e sala conferenze.
Nel 2009 viene approvato il progetto definitivo e l’anno successivo viene firmato il contratto con l’associazione temporanea di imprese che redige l’esecutivo.
A dicembre di quest’anno è prevista la fine dei lavori e finalmente Cagliari potrà contare su un incredibile spazio culturale nel cuore della città,  due passi dal porto, che sarebbe bellissimo diventasse da subito il centro vivo e pulsante del progetto di Cagliari Capitale Europea della Cultura. In caso che il 17 ottobre la nostra città sia scelta per il 2019 al fianco di Plovdiv, ma anche in caso di mancata selezione sarebbe una bella sfida continuare proprio dagli spazi della Manifattura il percorso di crescita culturale della nostra città, all’interno di un progetto unitario e non spezzettando le funzioni assegnandole per convenienza a enti e istituzioni diverse.

SCARICA IL PROGETTO DELLA REGIONE PER LA FABBRICA DELLA CREATIVITA’

play

ORDINE DEL GIORNO SULLA MANIFATTURA TABACCHI

Premesso che

l’ex manifattura Tabacchi in viale Regina Margherita 33 è un luogo simbolo per Cagliari, per la storia che conserva: è stato infatti uno dei primi stabilimenti industriali entrati in funzione a Cagliari, occupando i primi lavoratori “statali” dell’isola. Inoltre rappresenta uno dei più significativi esempi di archeologia industriale della Sardegna;

in altre città italiane ed europee si è preceduto alla riqualificazione di edifici industriali dismessi in poli culturali e/o scientifici come ad esempio la riqualificazione dell’ex manifattura tabacchi di Bologna per realizzare un grane polo tecnologico per la ricerca e le imprese innovative nella città.

Considerato che

il complesso edilizio attualmente di proprietà della Regione Autonoma della Sardegna, sarebbe dovuto diventare, su intenzione della stessa Regione, la “Fabbrica della Creatività”, polo multiculturale funzionale alla rappresentazione di tutte le attività artistiche dell’Isola , tra queste attività: cinema, teatro, musica ed anche laboratori per scultura e pittura;

la Manifattura rappresenta nel panorama cittadino una delle strutture principali per lo sviluppo di attività culturali, anche favorendo la nascita di nuova imprenditorialità;

Cagliari è tra le finaliste per la candidatura a Capitale Europea della Cultura 2019 e che la Manifattura potrebbe svolgere un ruolo fondamentale per la progettualità legata a tale candidatura.

Ravvisato che

i lavori di ristrutturazione di un primo importante lotto della manifattura, che permetteranno di recuperare un’area di 14.000 mq sui 24.000 mq totali, sono in fase di completamento a fine anno.

In data 28/05/2014 la Regione Sardegna, Assessorato Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport, ha pubblicato un bando per l’affidamento di forniture e servizi relativi all’intervento denominato “Progettazione e realizzazione dell’allestimento del locale accoglienza “Manifatture. Fabbrica della creatività – Cagliari” che è ancora deserto;

il Consiglio Regionale ha previsto un trasferimento della Biblioteca del Consiglio (costituita da 50.000 volumi, 3.000 dei quali di altissimo valore) andrà ad occupare uno spazio di 1.000 mq della Manifattura

TUTTO CIO’ PREMESSO E CONSIDERATO, CON IL PRESENTE DOCUMENTO IL CONSIGLIO IMPEGNA IL SINDACO E LA GIUNTA
ad avviare un confronto con la Giunta ed il Consiglio Regionale in merito al futuro della Manifattura Tabacchi considerando che:

  • la progettualità delle iniziative di sviluppo relative alla Manifattura devono essere integrate con le politiche dell’amministrazione di Cagliari e della città metropolitana, nella logica di un progetto culturale a valenza unitaria;
  • è necessario valutare l’opportunità di non occupare spazi importanti della Manifattura per la biblioteca del Consiglio Regionale e/o per altre attività istituzionali, sottraendoli alla produzione culturale ed artistica, anche con valenza di sviluppo di nuova imprenditorialità;
  • è fondamentale inserire la Manifattura Tabacchi all’interno del progetto “Cagliari Capitale Europea della Cultura 2019”;
  • la Manifattura può costituire un hub fondamentale per la filiera della creatività, per favorire la nascita e la crescita di iniziative imprenditoriali nel campo delle produzioni artistiche e culturali, offrendo spazi fisici e multifunzionali, laboratori attrezzati, servizi logistici e di promozione;
  • parte degli spazi potrà essere destinata a laboratori sperimentali intersettoriali su diversi linguaggi artistici, atelier di produzione e post produzione, zona espositiva attrezzata, foresteria per gli ospiti internazionali in residenz, co-working, help desk di accompagnamento e sostegno allo sviluppo della progettazione profit e no profit, mentre un’area specifica potrà essere dedicata ai servizi per l’audiovisivo con particolare attenzione alle nuove tecnologie in un dialogo costante con l’intero corpus delle attività del centro, che potranno essere essi stessi soggetti di produzione real time, documentaria, cinematografica e web format;
  • un ambito di interesse da valutare è quello del cibo e della produzione enogastronomica in un’ottica di valorizzazione integrata delle produzioni locali.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...