Perchè la direzione è più importante della velocità


“Ci sono almeno due generazioni che vogliono riscattare questa terra e che devono riprendere le fila di un discorso interrotto troppo presto”
Andrea Murgia | 22 agosto 2013

Quanti di voi quotidianamente si lamentano perchè le cose non vanno bene? Quanti di voi ogni giorno vorrebbero poter cambiare le cose? Quanti di voi ogni giorno si impegnano per far si che tutto ciò sia possibile?

Le cose cambiano solo se siamo in tanti, se ci uniamo,ci crediamo e ci attiviamo per cambiare, senza essere spettatori immobili di un processo di trasformazione, che ha bisogno di ognuno di noi affinché il rinnovo possa avvenire e affinchè avvenga in maniera più rapida.

Non aspettate che arrivi il treno in corsa su cui lanciarvi dentro perchè forse quel treno non arriverà mai se si continua così!! riprendiamoci la nostra dignità e lottiamo per mettere in moto un treno, il nostro treno….facciamolo partire tutti insieme perchè da soli è difficile.
Facciamo capire a tutti che è arrivato davvero il nostro tempo!

Per questo motivo, in questa estate calda, ho scelto di dedicare, insieme ad un centinaio di amici sparsi per la Sardegna, il mio tempo per raccogliere le firme e consentire ad Andrea Murgia di candidarsi alle primarie per la presidenza della regione del 29 settembre!

Andrea ha un curriculum invidiabile, è laureato in Economia e Commercio, si è occupato di lavori pubblici quando lavorava alla Regione Sardegna ed ora si occupa di fondi europei, agricoltura, lavoro e grandi progetti nella sua nuova posizione a Bruxelles, dove lavora presso la Commissione Europea.

Vogliamo proporre un nome nuovo ed una nuova visione, che guarda alle migliori esperienze europee ma che ha nel cuore la nostra terra.
Chi fosse interessato (amici, parenti e conoscenti) può contattarmi qui o in privato.
E’ una battaglia di quelle che ne vale la pena. Davvero!

 | Maria Laura Orrù

Circolo Copernico

“Chi cammina in fretta arriva prima, chi cammina insieme arriva lontano”
Le primarie del centrosinistra sono partite con la fase preparatoria per i 6 candidati che han presentato la propria disponibilità a rappresentare il miglior candidato possibile per la presidenza della regione.
Come già accaduto a Cagliari due anni fa gli strateghi del centrosinistra hanno lavorato per non rendere semplicissima la partecipazione alle primarie: ieri erano 1.560 firme, oggi sono 5.000 da raccogliere in tutte le 8 (?!) provincie in meno di un mese. In pieno agosto.
Un’impresa difficile per chi non ha “pacchetti” di firme in dotazione, ma anche un’occasione per chi si propone per attivare una rete tra chi condivide un comune approccio alla politica e una simile idea di Sardegna.
Perché oggi la classe politica che per anni è stata vista lontana dalla realtà e dai problemi concreti soffre di una sfiducia avvilente da parte dei cittadini.

View original post 92 altre parole

Annunci

One thought on “Perchè la direzione è più importante della velocità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...