Il vivaio comunale nell’ex cava di Monte Urpinu. Una proposta


Dopo il sopralluogo effettuato la settimana scorsa con l’assessore Paolo Frau e il dirigente Claudio Papoff all’ex cava di Monte Urpinu (l’ingresso chiuso da una sbarra in via Raffa Garzia e che occupa quel versante del colle fino al confine con il parco dell’ospedale Binaghi) oggi in commissione urbanistica abbiamo votato il seguente ordine del giorno da presentare in consiglio comunale. L’area è sconosciuta alla maggior parte dei cagliaritani perchè difficilmente accessibile (per accedere una strada sterrata come servitù di passaggio nella proprietà D’Aquila) e ancora non in sicurezza (quest’anno si appalterà l’ultima tranche di lavori per la messa in sicurezza dei costoni grazie a un finanziamento regionale vinto dal comune).
Come si legge nell’odg la proposta è di trasferire nella ex cava il vivaio comunale attualmente a Corongiu (a una ventina di km da Cagliari) in modo da renderlo fruibile anche per le scuole e per i cittadini.
Occorrerà verificare la fattibilità tecnica di un tale trasferimento e per questo chiediamo al consiglio comunale che si pronunci in merito alla volontà di portare avanti questa proposta.

 

Ordine del giorno sull’area denominata “ex cava” di Monte Urpinu

Premesso che

Il Comune di Cagliari dispone di un’ampia area presso il colle di Monte Urpinu, un tempo sede di attività di cava, oggi recintata, parzialmente utilizzata come deposito (sono presenti anche resti di strutture architettoniche del vecchio mercato di Cagliari), come ricovero di alberi temporaneamente espiantati e comunque non accessibile al pubblico. La zona è di grande interesse naturalistico e paesaggistico, considerata la felice posizione nel colle e la relativa vicinanza al parco di Molentargius.

L’area è di difficile accessibilità, presentando una sola possibilità di ingresso, per mezzo di una strada sterrata, dalla via Raffa Garzia. Questo la rende di fatto separata dal resto del parco di Monte Urpinu, laddove un collegamento sarebbe possibile creando un passaggio nella zona di proprietà di “Abbanoa”, sul fronte “nord – nord ovest” dell’area.

L’area è considerata a rischio idrogeologico per la presenza di pareti franose; tuttavia sono in corso lavori di messa in sicurezza che dovrebbero garantire, per il futuro, l’accessibilità al pubblico.

Constatato che

Attualmente il vivaio comunale è situato in località “Corongiu”, ad una ventina di Km dall’abitato e questo implica una gestione non sempre efficace dei tempi e delle risorse umane, nonché un aumento dei costi per l’amministrazione.

Rilevato che

Appare sempre più importante trovare spazi e modalità per favorire la conoscenza dei valori legati all’ambiente, soprattutto a favore delle nuove generazioni.

Il Consiglio Comunale impegna il Sindaco e la Giunta

  • A procedere nei lavori di bonifica e di messa in sicurezza del sito.

  • Ad elaborare un progetto che preveda la valorizzazione del sito, anche trasferendovi tutte o parte delle attività di vivaio oggi presenti a Corongiu.

  • A prevedere, all’interno di tale progetto, la massima integrazione possibile con il parco di Monte Urpinu e con quello di Molentargius.

  • A prevedere, all’interno di tale progetto, la realizzazione di un centro di educazione ambientale (con relative strutture adeguate allo scopo e compatibili con il bene paesaggistico entro cui andrebbero inserite) che preveda attività strutturate e destinate principalmente ai giovani ed alle scolaresche.

  • Ad avviare le necessarie interlocuzioni con “Abbanoa” per verificare la possibilità di un ulteriore accesso alla ex cava sul fronte “nord – nord ovest”.

  • A valorizzare opportunamente, tutelandoli, i resti delle strutture architettoniche presenti nel sito.

Annunci

One thought on “Il vivaio comunale nell’ex cava di Monte Urpinu. Una proposta

  1. Ottima idea, recuperare aree verdi e di interesse naturalistico. Che progetti ha il dottor Claudioff sul vivaio di Corongiu?n

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...