Giunta Zedda, quello che i giornali non dicono | #LAVORIPUBBLICI


E’ fondamentale comunicare agli elettori e ai cittadini quello che l’amministrazione sta facendo, e internet offre possibilità fino a poco tempo fa insperate. Il consigliere Filippo Petrucci, della lista civica Meglio di Prima non ci basta nel suo blog, ha per questo avviato la rubrica “Notizie dalla Giunta“.

Da dicembre ha cominciato a pensare che oltre alle utilissime note per raccontare i lavori consiliari si potesse fare anche altro per aprire a tutti le possibilità di informarsi meglio sull’azione del Comune.

Ha cominciato allora a chiedere ai diversi Assessori se potevano fare un report delle attività intraprese (oltre alla normale amministrazione) così da pubblicarle con regolarità. 

Prima scheda è il report inviato il 27 febbraio da Luisa Marras, Assessore ai Lavori Pubblici, che riguarda i primi sei mesi di lavoro in Assessorato, cui seguiranno cadenzate nel tempo le schede degli altri assessorati.

SINTESI ATTIVITÁ PRIMI 6 MESI

27 dicembre 2011

Nel corso dei primi sei mesi di vita della nuova Giunta, l’attività dell’assessorato ai Lavori Pubblici si è rivolta al recupero di importanti risorse finanziarie, attraverso la predisposizione di progetti che questa amministrazione ritiene di grande interesse per Cagliari. L’approvazione entro il 2011 di tali progetti ha consentito di salvare le risorse economiche a disposizione, che altrimenti sarebbero andate perse.

In questo modo sono stati rimessi nella disponibilità della città circa 13 milioni di euro grazie all’approvazione del progetto preliminare per i lavori di riqualificazione urbana del Lungomare Poetto.

La valorizzazione di Sant’Elia è al centro del Contratto di Quartiere II, al quale si sta dando attuazione con la realizzazione della passeggiata sul Lungomare presso il Lazzaretto, di cui sono stati consegnati i lavori, e con la riqualificazione degli edifici del Borgo Vecchio, intervento importante di recupero del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, di cui è stato consegnato il terzo lotto dei lavori.

La manutenzione degli edifici di Edilizia Residenziale Pubblica è una delle competenze più significative dell’assessorato ai Lavori Pubblici, che interviene per la conservazione di circa tremila abitazioni di proprietà comunale. Laddove tale patrimonio abitativo è ormai troppo deteriorato per poter essere ripristinato, e assolutamente inadeguato ad offrire un alloggio dignitoso, si ritiene fondamentale la costruzione di nuove case. Pertanto in questi primi sei mesi, accanto al riordino delle procedure che gli uffici seguono per la manutenzione, è stata avviata la progettazione di nuove strutture da realizzarsi in via Flumentepido e la progettazione di interventi di riqualificazione straordinaria degli edifici di via Podgora, per le quali sono a disposizione in tutto circa 7 milioni e mezzo di euro.

Per la realizzazione di nuovi alloggi a canone moderato è inoltre in corso la progettazione del recupero di un edificio comunale in disuso, tra le vie Rossini, Boito e Donizetti, per il quale sono a disposizione risorse per circa 2 milioni e mezzo di euro.

In questa ottica, e ancora per il recupero dei finanziamenti a disposizione dell’amministrazione, si sta inoltre riavviando il Contratto di Quartiere di Mulinu Becciu, che lo Stato ha finanziato con oltre 8 milioni di euro destinati alla realizzazione di nuove abitazioni.

Nell’ambito delle competenze sui beni culturali, di concerto con l’assessorato alla Cultura sono state riaperte importanti pagine della vita cittadina. È stato progettato un primo intervento di ripristino dell’Anfiteatro romano, che prevede in breve tempo l’eliminazione delle impalcature lignee della platea, così da iniziare a recuperare questo importante monumento alla sua originaria bellezza e, a novembre, è stato riaperto il cantiere per la realizzazione del Parco Archeologico Urbano di Tuvixeddu, che consentirà di restituire ai cagliaritani e a tutti i visitatori della città la più grande necropoli punica del Mediterraneo.

Annunci

One thought on “Giunta Zedda, quello che i giornali non dicono | #LAVORIPUBBLICI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...