LABORATORIO POLITICO #giovanidemocratici | Sardegna 24


“Matteo, cosa è questa storia che Stefano Boeri ha postato sul suo profilo facebook un post del tuo blog?” Fino a poco tempo fa era impensabile che potesse succedere. Oggi, un articolo, scritto su un quotidiano locale, ha in pochi giorni rimbalzato da twitter a facebook fino a essere pubblicato sulla pagina facebook dell’assessore alla cultura del comune di Milano. Basta una frase per superare mille saggi e dibattiti su come (e se) le nuove tecnologie stiano cambiando anche il mondo della politica.

Questo rapido tam tam sui social network ,è stato per me la dimostrazione che la rete ha già cambiato la politica. Gli incontri e i dibattiti appassionati che l’hanno seguito (da Macomer a Nuoro fino ai post di Stefano, Michele, Luca, Mirko, Marta, Ilaria e Graziano), dimostrano che sono tanti i giovani che si vogliono impegnare per il bene comune e che hanno l’idea di partiti rinnovati, aperti ai movimenti e alla cosiddetta “società civilissima”.

Per questo da una chiacchierata informale è nata un’idea, che si è rapidamente trasformata in progetto concreto: organizzare a Cagliari un esperimento di partecipazione politica collettiva che nasce dall’interno di un partito, per fecondarlo, senza paura di straripare i suoi stessi argini.

Il 4 febbraio partirà a Cagliari un laboratorio di partecipazione politica per ragazzi tra il 16 e i 29 anni, con sede al circolo Berlinguer del Partito Democratico. Non si tratta di una tradizionale scuola di formazione politica, ma un’esperienza per mettere in contatto i giovani cagliaritani con realtà positive di impegno sociale e politico, attraverso dieci incontri che li coinvolgano in prima persona.
Lo staff, composto da più di cinquanta giovani, lavora a pieno ritmo su facebook dove giorno dopo giorno si sta costruendo insieme il programma del laboratorio.

Le tematiche principali sono state decise, ora è il momento di dar loro concretezza e una modalità operativa fresca e coinvolgente. Due mesi e mezzo in cui Cagliari si troverà a parlare di comunicazione politica e di partiti, di fiducia ed economia della felicità, di legalità e diritti dell’ultima Italia, di giovani indignati e impegnati, delle possibilità offerte all’Italia dal web e dall’agenda digitale europea, di lavoro e di precarietà. Un’entusiasmante tempesta di idee sta puntando alto: un canale tv streaming dedicato all’iniziativa, la collaborazione con i media locali, la sperimentazione di tecniche di partecipazione fino all’ardua impresa di costruire un pantheon ideale di figure politiche di riferimento (per il momento il sondaggio partito tra i membri dello staff vede in pole position Antonio Gramsci e Barack Obama, su un totale di 48 politici finora proposti!).

Intanto il programma ogni giorno si arricchisce di intuizioni e collaborazioni (tra gli altri Pippo Civati, Ilda Curti, Ernesto Ruffini, Roberto Tricarico, Leonardo Becchetti, Pietro Raffa, Ivan Scalfarotto e Filippo Taddei) che stanno contribuendo a costruire un’esperienza unica per Cagliari in cui la distinzione tra organizzatori, relatori e “studenti” si è già persa. Per le iscrizioni c’è tempo fino a sabato 21 gennaio, già stanno cominciando ad arrivare le mail di adesione dei giovani volenterosi.

Per le iscrizioni visita il sito del laboratorio!

pubblicato su Sardegna 24 del 13 gennaio 2012

Annunci

One thought on “LABORATORIO POLITICO #giovanidemocratici | Sardegna 24

  1. Solo per capire il tipo di orientamento delle scelte,chi sono gli altri 46 politici proposti?
    Inoltre assieme a legalità e diritti dell’ultima Italia,aggiungerei le potenzialità economiche esistenti del sistema paese,alle quali non sono state date risposte di governo del sistema paese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...