TERZO SETTORE, al via l’ascolto degli operatori del sociale


Riunione abbastanza tesa stamattina in commissione Politiche sociali sulle date in cui incontrare il mondo dell’associazionismo, della cooperazione, del volontariato sociale che va sotto il nome di terzo settore.

La decisione di accompagnare la prima fase amministrativa con un ampio momento di studio dei problemi sociali presenti a Cagliari e di ascolto delle realtà che vi operano concretamente, era già stata condivisa da diverse riunioni. Nodo del contendere è stato lo sforzo richiesto dal presidente Rodin (PD) a riunirsi due volte a settimana in modo da poter incontrare, in tempi ragionevoli, non solo le associazioni ma anche funzionari e dirigenti del Comune che si occupano di politiche sociali. In questo modo si avrà la possibilità di affrontare tutti e otto gli ambiti individuati entro la data di approvazione del PLUS, così che la commissione possa dare il suo contributo al Piano Locale Unitario dei Servizi in modo più consapevole delle reali esigenze della città.

Si parte venerdì 16 dicembre con gli operatori del campo dell’immigrazione. Gli altri ambiti individuati sono: Anziani, Disabilità, Minori e Giovani, FamigliaNuove povertà,DipendenzeDonne e Pari opportunità.

La Commissione Politiche sociali del Comune di Cagliari, mantenendo la parola data la scorsa settimana alle associazioni del terzo settore, ha fissato il calendario degli otto incontri tematici.

Si partirà venerdì 16 dicembre alle ore 14.30 con l’audizione delle associazioni e delle cooperative cittadine attive, nel territorio urbano, nel campo dell’immigrazione.

La decisione è stata presa questa mattina nella riunione svoltasi nel Palazzo Civico di via Roma: “L’obiettivo è quello di capire quali sono le proposte di cooperative ed associazioni per la risoluzione dei tanti problemi che possono essere individuati negli otto ambiti discussione – racconta il presidente della Commissione Politiche Sociali Fabrizio Rodin (PD) – “così, da venerdì 16 dicembre, a partire dalle ore 14,30 presso l’aula consiliare del Comune di Cagliari ascolteremo le associazioni e delle cooperative del terzo settore, per meglio conoscerle ed attingere dal loro bagaglio di esperienze”.

Iscriversi alle audizioni della Commissione Politiche Sociali del Comune è semplice: occorre compilare ed inviare l’apposito modulo scaricabile dal sito del Comune ed inviarlo via e-mail a comm.polsoc@comune.cagliari.it.

“L’ascolto delle associazioni e cooperative attive sul tema delle politiche sociali – conclude Rodin – è il metodo che seguiamo con ostinazione”. Appuntamento quindi al 16 dicembre, alle ore 14,30, con la prima audizione delle associazioni e delle cooperative operanti nel settore dell’immigrazione.

Annunci

One thought on “TERZO SETTORE, al via l’ascolto degli operatori del sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...