Massimo ZEDDA, sindaco di Cagliari | Inizia una nuova stagione


Come scrivono oggi Michele Serra e Massimo Gramellini, si chiudono definitivamente gli anni Ottanta, con tutto quello che rappresentano per la politica in Italia.

Anche Cagliari è protagonista di questa giornata storica per la politica italiana, in cui gli elettori hanno inequivocabilmente premiato un centrosinistra unito a sostegno di una alternativa credibile al berlusconismo. Hanno premiato una coalizione coesa intorno a un progetto democratico e progressista, e poco importa che questa sia stata localmente guidata dal Partito Democratico, da  Sinistra Ecologia e Libertà o dall’Italia dei Valori.

Il centrosinistra cagliaritano ha dimostrato di essere all’altezza delle aspettative che tanti giovani (e meno giovani) vi hanno riposto, dedicando volontariamente il proprio tempo e il proprio impegno al grido di quattro semplici parole che ricorderemo con emozione a lungo: ORA TOCCA A NOI!

Tutti insieme abbiamo creduto  con entusiasmo a un progetto di cambiamento e rinnovamento che sarà una rivoluzione non solo nel modo di amministrare una città ma soprattutto nel modo di intendere e vivere la cittadinanza e la partecipazione politica.

Nella conferenza stampa di questa mattina, tutti i dirigenti locali del Partito Democratico hanno evidenziato la necessità di trovare nuove forme per far partecipare e coinvolgere i cittadini nelle scelte sulla loro città come la priorità di questa nuova stagione politica.

ORA TOCCA DAVVERO A TUTTI NOI!

Nel link le immagini della festa in piazza del Carmine registrate su Streamago.tv
http://www.streamago.tv/iframe/1951/sono-stanco-di-essere-il-futuro-sono-il-presente/mobile-2011-05-30-20-19-32.2101.html

Annunci

One thought on “Massimo ZEDDA, sindaco di Cagliari | Inizia una nuova stagione

  1. Caro Matteo,non ci conosciamo personalmente,ma grazie alla segnalazione di un tuo amico ti abbiamo votato(avremo comunque ,io e mia moglie,votato sempre e solo a sinistra…ma di solito non davamo mai pref erenze)e visto che vi abbiamo dato la fiducia…sia a te che a Massimo Zedda volevo segnalarti qualcosa. IL vostro programma e OK….ma ricordatevi anche delle persone che come me a 59 anni sono troppo giovani per andare in pensione e troppo vecchie per trovare un lavoro.I disoccupati come me che perdono il lavoro…nell’attesa di 7 /10 anni per la pensione,che devono fare nel frattempo se non hanno i santi in paradiso? Possiamo anche noi sperare di poter continuare a vivere con dignita? Ricordatevi anche della nostra categoria”Gli over 40″ ,quelli che oggi sono considerati dal governo berlusconi “GLI SCARTI”. CIAO…E BUON LAVORO A TUTTI VOI.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...